Come trovare clienti online
In questo articolo

Introduzione

Se sei un imprenditore o un libero professionista in cerca di nuove opportunità di business, Internet è il luogo ideale per ampliare la tua base clienti.

In questa guida, esploreremo diverse strategie e piattaforme online che ti aiuteranno a trovare nuovi clienti.

 

Sei pronto a scoprire come sfruttare al meglio le risorse online per far crescere la tua attività e capire come trovare clienti online?

 

uomo guarda il pc pensieroso grattandosi la fronte con una penna

 

Come Trovare Clienti Online

Anche se il budget è limitato, non devi preoccuparti: esistono numerose opzioni gratuite che ti consentono comunque di promuovere la tua attività online in modo efficace.

Con un po’ di impegno e strategia, puoi creare una presenza online robusta e accattivante senza dover sborsare nemmeno un centesimo.

 

In aggiunta, avrai comunque la possibilità di dare una spinta al processo generale azionando alcune strategie o strade a pagamento (più o meno contenuto).

In questi molteplici modi, avrai ottime possibilità di studiare e capire come trovare clienti online.

 

cliente con borse acquista online seduto sul divano

 

Google My Business

Google My Business è uno strumento gratuito che ti consente di essere facilmente individuabile dai potenziali clienti.

Dopo aver creato il tuo profilo e verificato le informazioni, sarai più visibile per coloro che cercano i tuoi servizi nella tua zona.

Per saperne di più, abbiamo scritto un articolo in precedenza sull’argomento che ti consigliamo di leggere.

 

“Google My Business è una tappa fondamentale per qualsiasi azienda che desidera essere trovata online. Assicurati di ottimizzare il tuo profilo per massimizzare la visibilità.”

Lisa Buyer, esperta di marketing digitale.

 

Google My Business recensioni online

 

Social Network

Esploriamo ora come i social network possono essere utilizzati per come trovare clienti online:

 

  • LinkedIn: Questo social network professionale ti consente di creare un profilo dettagliato che evidenzia la tua esperienza e le tue competenze. Puoi connetterti con potenziali clienti e partecipare a gruppi di settore per aumentare la tua visibilità.

Ad esempio: un fotografo potrebbe condividere i propri lavori su LinkedIn e interagire con potenziali clienti che cercano servizi fotografici per eventi.

 

  • Facebook: Con oltre 2 miliardi di utenti attivi mensilmente, Facebook offre un’enorme opportunità per raggiungere nuovi clienti. Puoi creare una pagina aziendale gratuita e condividere contenuti interessanti per coinvolgere il tuo pubblico.

Ad esempio: un ristorante potrebbe pubblicare foto dei propri piatti e offrire sconti speciali per attirare nuovi clienti.

 

  • Instagram: Questo social network visivo è perfetto per le aziende che desiderano mostrare i propri prodotti o servizi in modo creativo. Puoi pubblicare foto e video accattivanti per catturare l’attenzione dei potenziali clienti.

Ad esempio: un negozio di abbigliamento potrebbe condividere foto dei suoi ultimi arrivi e incoraggiare i follower a visitare il negozio.

 

trovare clienti online con i social network

 

Piattaforme Specializzate

Oltre ai social network, per capire come trovare clienti online esistono anche piattaforme specializzate che mettono in contatto domanda e offerta di lavoro in diversi settori.

Le piattaforme online offrono un’opportunità senza precedenti per trovare clienti e fornire servizi in modo efficiente e conveniente. Tuttavia, è importante considerare i pregi e i difetti di queste piattaforme prima di impegnarsi completamente.

 

Le piattaforme come Upwork, Freelancer e Fiverr offrono un ampio pool di clienti e una vasta gamma di progetti, consentendo ai freelance di trovare opportunità adatte alle proprie competenze e interessi. La competizione può essere elevata e può essere difficile emergere tra la folla di concorrenti.

 

Al contrario, piattaforme specializzate come 99designs e Toptal offrono un ambiente più mirato e specifico, consentendo ai professionisti di concentrarsi su settori specifici e di fornire servizi di alta qualità. Il processo di selezione può essere più rigoroso e la concorrenza può essere altrettanto impegnativa.

Indipendentemente dalla piattaforma scelta, per riuscire a capire come trovare clienti online, è importante dedicare tempo alla costruzione di un profilo solido, alla creazione di proposte di qualità e alla gestione efficace delle relazioni con i clienti per massimizzare le opportunità di successo.

 

Piattaforme per ricerca clienti e lavori online

 

Vediamo ora le due piattaforme “più richieste” per come trovare clienti online.

 

ProntoPro

ProntoPro rappresenta un’opportunità eccellente per professionisti desiderosi di ampliare la propria clientela.

Attraverso questa piattaforma utile per avviare il processo di come trovare clienti online, è possibile inserire un profilo dettagliato e ricevere richieste di preventivo in una vasta gamma di settori, che spaziano dall’idraulica al copywriting e molto altro ancora.

 

Per avviare il processo, basta seguire un link specifico e compilare un breve modulo inserendo informazioni sulla propria professione e area geografica. Dopo aver completato questa fase, si procede con la risposta a una serie di domande relative alle proprie competenze e servizi offerti.

Successivamente, si attende l’invio di un codice di verifica a quattro cifre tramite SMS al numero di telefono indicato durante la registrazione. Una volta inserito il codice e verificata la propria attività, è possibile accedere alla propria area personale su ProntoPro.

 

Qui si possono visualizzare tutte le richieste di potenziali clienti compatibili con i servizi offerti.

Bisogna notare che per rispondere a tali richieste è necessario acquistare dei crediti.

 

Questi crediti possono essere ottenuti facendo clic sul pulsante “Acquista crediti” e selezionando il pacchetto desiderato.

Consigliamo di consultare la guida dedicata a ProntoPro per ulteriori dettagli su come trovare clienti online utilizzando al meglio questa piattaforma.

 

Ernesto

Ernesto è una piattaforma online che offre agli operatori professionali la possibilità di ricevere richieste da potenziali clienti in vari settori, tra cui edilizia, pulizie, veterinaria e comunicazione.

 

Il processo di iscrizione è semplice e intuitivo: basta visitare il sito ufficiale e fare clic su “Iscrizione professionista” nell’angolo in alto a destra della pagina. Dopo aver compilato il modulo con i propri dati personali, è necessario confermare l’iscrizione tramite un link inviato via email.

Una volta completata questa procedura, è possibile accedere al proprio profilo e iniziare a gestire le richieste dei clienti.

 

Per poter rispondere alle richieste e acquisire nuovi clienti, è però necessario acquistare un pacchetto di crediti.

Il costo minimo per tale pacchetto è di 49,17 euro, che offre 80 crediti utilizzabili per rispondere alle richieste dei clienti. Si consiglia di prendere familiarità con la piattaforma e di consultare le informazioni fornite sul sito per massimizzare le opportunità di business offerte da Ernesto.

 

siti per trovare clienti online

 

Altri siti per trovare clienti online

Oltre a ProntoPro e Ernesto, ci sono altre piattaforme che vale la pena considerare ed abbiamo deciso di fornirti un elenco di  altri 10 altri servizi per come trovare clienti online:

 

  • StarOfService: Una piattaforma che mette in contatto professionisti e clienti in molti settori diversi. Con un abbonamento mensile o annuale, puoi ricevere richieste di lavoro e ampliare la tua base clienti.

 

  • Cronoshare: Questo sito ti consente di inviare preventivi per diverse richieste di lavoro in vari settori. È gratuito iscriversi, ma dovrai acquistare crediti per rispondere alle richieste dei clienti…ma come altro modo per capire come trovare clienti online, l’investimento può essere soddisfacente!

 

  • Addlance: Una piattaforma per i freelance che offre opportunità molto utili per come trovare clienti online, in settori come la programmazione, lo sviluppo di siti web e l’architettura. Puoi creare un profilo gratuito e acquistare crediti per rispondere alle richieste dei clienti, senza dover sottoscrivere un abbonamento mensile.

 

  • Upwork: Upwork è una piattaforma che mette in contatto freelance e clienti provenienti da tutto il mondo. I professionisti possono creare un profilo, elencare le proprie competenze e offrire i propri servizi in diverse categorie, come scrittura, grafica, sviluppo web e molto altro. I clienti possono pubblicare progetti e ricevere proposte da freelancer interessati.

 

  • Freelancer: Simile a Upwork, Freelancer è una piattaforma globale che collega clienti e freelance. I professionisti possono competere per progetti in varie categorie, e i clienti possono selezionare il freelancer più adatto alle proprie esigenze sulla base di offerte e recensioni.

 

  • Fiverr: Fiverr è una piattaforma che si concentra su servizi digitali e creativi. I freelance, chiamati “seller”, offrono servizi in diverse categorie, dai disegni grafici alla scrittura di contenuti, ai video editing. I clienti possono acquistare servizi direttamente dai venditori o fare richieste personalizzate.

 

  • 99designs: 99designs è una piattaforma specializzata nel design grafico. I clienti possono lanciare contest per progetti di design come logo, packaging, grafica per siti web e molto altro. I designer competono presentando le proprie proposte, e il cliente sceglie il vincitore del contest.

 

  • Toptal: Toptal è una piattaforma che connette le migliori risorse freelance con aziende di alto livello. Come strategie ottimali per come trovare clienti online, la piattaforma si concentra su professionisti del software, sviluppatori e designer, garantendo un processo di selezione rigoroso per assicurare la qualità generale.

 

  • PeoplePerHour: PeoplePerHour è una piattaforma che consente ai freelance di offrire i propri servizi in diverse categorie, come scrittura, programmazione, marketing e molto altro. I clienti possono pubblicare progetti e ricevere proposte dai freelance interessati.

 

  • Guru: Guru è una piattaforma globale che collega freelance e aziende. I professionisti possono creare un profilo, elencare le proprie competenze e offrire servizi in varie categorie. I clienti possono pubblicare progetti e selezionare i freelance più adatti alle proprie esigenze.

 

  • Toogit: Toogit è una piattaforma che mette in contatto freelance e aziende nel settore del software e dello sviluppo web. I professionisti possono offrire servizi come sviluppo di software, web design, e programmazione, mentre i clienti possono pubblicare progetti e assumere freelance.

 

  • Gigster: Gigster è una piattaforma che si concentra sullo sviluppo di software su misura per aziende. I clienti possono presentare le proprie esigenze e ricevere proposte da un team di sviluppatori e designer esperti. Gigster gestisce l’intero processo di sviluppo del software, dalla progettazione all’implementazione.

 

  • TaskRabbit: TaskRabbit è una piattaforma che collega persone in cerca di servizi domestici e piccoli lavori con “tasker” locali. I tasker offrono una vasta gamma di servizi, come pulizie domestiche, assemblaggio di mobili, consegne e molto altro. I clienti possono prenotare un tasker direttamente attraverso la piattaforma.

 

 

Considerazioni Finali

Come trovare clienti online? Questo processo può richiedere tempo e impegno, ma le opportunità sono infinite!

Utilizzando le giuste strategie e piattaforme, puoi espandere la tua base clienti e far crescere la tua attività in modo significativo.

 

Sfrutta al massimo le risorse disponibili su Internet e non sottovalutare il potenziale dei social network e delle piattaforme specializzate.

Con determinazione e creatività, puoi raggiungere il successo nel capire come trovare clienti online e far crescere la tua attività.

 

determinazione e creatività

 

Siamo arrivati alla conclusione del nostro articolo “Come trovare clienti online”.

Speriamo di esserti stati utili e che alcune di queste strategie e piattaforme ti permettano di capire come sviluppare il tuo business attuale o futuro.

 

Non perderti altri articoli interessanti come ad esempio Come scegliere il miglior servizio di hosting in Italia oppure 10 regole veloci per far crescere la tua azienda !

Trovi questi ed altri utili argomenti sempre nel nostro Kuestion: il Blog di Karmadesign 

Articoli Correlati